Una casa lontano da casa

Via Scalabrini 3 Sandra Genova 1

La mia esperienza lontano da casa inizia a Genova dove vengo ospitata per una settimana, assieme ad altre sei persone, da Stella Maris, un’organizzazione che aiuta e si prende cura dei marittimi. Più che lontano mi sono sentita a casa, ed è proprio questo l’obiettivo che Massimo assieme ad Eros ed ai suoi numerosi volontari cerca di raggiungere ogni volta che dei marittimi varcano la sua porta.

La Stella Maris di Genova opera nel Porto di Genova e di Voltri ponendosi come obbiettivo l’accoglienza, l’informazione ed il supporto ai marittimi di qualsiasi popolo, nazionalità o religione essi siano. Questo lo fanno attraverso delle visite quotidiane all’interno delle navi (ship visiting), un numero verde sempre attivo in caso di qualsiasi necessità, un servizio di ascolto inerente alle problematiche lavorative, un servizio di trasporto, il fondo di emergenza per i marittimi abbandonati ed infine assistenza religiosa.

Tutto ruota attorno al lavoro del marittimo che secondo la legislazione Italiana non è considerato un impiego usurante ma che nella realtà comporta una grande quantità di sacrifici, soprattutto di natura fisica ed affettiva. Ed è questa una cosa che mi ha molto colpito, il sacrificio di questi uomini verso i loro legami familiari. Solitamente infatti i contratti hanno una durata di 6/9 mesi, periodo nel quale le comunicazioni sono fortemente limitate; questo però dà la possibilità di mantenere la famiglia e di poter garantire studi adeguati ai propri figli. Allo stesso tempo questo significa essere assenti nella quotidianità dei propri cari perdendosi quei momenti che cementificano i rapporti interpersonali.

Via Scalabrini 3 Sandra Genova 3

Per me mare significava tranquillità e infinità ma in questa esperienza mi sono resa conto che significa anche casa, perché accoglie le speranze ed i pensieri delle persone che viaggiano su di esso.

Durante il servizio sulle navi, accompagnati da Eros ed Egidio, ho incontrato varie persone provenienti da diverse parti del mondo, ma ognuno di loro a suo modo accogliente e felice di incontrarci, anche se per poco.

Oltre al servizio abbiamo potuto visitare diverse realtà attive nell’accoglienza verso i migranti come Auxilium (centro SPRAR di soli uomini) e Coronata Campus che, oltre a fornire dei posti letto, accoglie durante il giorno migranti provenienti da vari centri per fornire servizi (come lezioni di italiano, ginnastica e falegnameria).

Inoltre, durante la settimana sono state sviluppate una serie di attività ludico-culturali quali: la visita alla Guardia Costiera, che oltre ad illustrarci le loro attività ci hanno accompagnato all’interno della barca che opera il soccorso a Lampedusa, la serata con Fabrizio Giacomazzi che con la sua personalità ci ha portati a momenti di riflessione sulla migrazione tout court, l’incontro con il Centro Studi Medì (autori della rivista “Mondi migranti”) dove abbiamo potuto parlare con Andrea, facente parte della commissione che valuta le domande di richiesta d’asilo ed infine la visita al Museo delle culture del mondo ed il Museo del Mare (migrazione).

Via Scalabrini 3 Sandra Genova 2

Tutti questi incontri, oltre ad avermi culturalmente migliorata, mi hanno ulteriormente convinta della bellezza e dell’arricchimento che può portare l’incontro tra persone provenienti da culture diverse. Un incontro che non deve essere scontro, come talvolta capita, ma una forza per tutti.

A conclusione dell’esperienza che ho vissuto vorrei ringraziare i miei compagni e tutte le persone che hanno reso magnifico il mio soggiorno a Genova.

Vi voglio lasciare donandovi una frase che ha accompagnato i miei pensieri nel percorso da me svolto: “metti amore e la tua esistenza sarà come una casa costruita sulla roccia”.

di Sandra Sellaovà

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...