Io Ci Sto 2019: ora si può contribuire “dal basso” all’iniziativa al fianco di migranti

Nota alla stampa

L’iniziativa, che si svolge in varie località in provincia di Foggia, è promossa dai Missionari Scalabriniani tramite l’ASCS e dall’Arcidiocesi di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo. Dal 20 giugno, Giornata Mondiale del Rifugiato delle Nazioni Unite, partirà una campagna sulla piattaforma di crowdfunding Produzioni dal Basso per sostenere l’attività lunga ben 5 settimane. Oltre 25 sono d’altra parte gli anni di impegno degli scalabriniani e dalla Arcidiocesi al fianco dei migranti e rifugiati che si trovano nella zona del Tavoliere in agglomerati informali e spesso in condizioni precarie di vita e di lavoro.

Il Campo Io Ci Sto

Come ogni anno il campo è un’occasione di incontro, condivisione e servizio tra volontari, migranti e la comunità locale nella provincia di Foggia per abbattere i pregiudizi, contrastare lo sfruttamento e promuovere l’integrazione. L’iniziativa è riservata ai maggiorenni. Tra gli obiettivi previsti:

  • Promuovere l’autonomia, l’integrazione e l’impegno dei migranti nel territorio italiano e contrastare le ingiustizie, le disuguaglianze, i pregiudizi e i luoghi comuni, la discriminazione e la riduzione a schiavitù lavorativa, sessuale, o di qualsiasi altro genere.
  • Accompagnare i volontari a scoprire la naturale diversità dell’essere umano nella sua essenza, per imparare ad apprezzare e valorizzare l’altro verso una crescita comune. In più, favorire la sensibilizzazione e formazione dei volontari in ambito migratorio e incentivare il loro protagonismo per essere cittadini attivi.
  • Affiancare la Chiesa locale e la società civile nel loro impegno di promuovere l’incontro e l’integrazione tra popolazione autoctona e popolazione migrante.


L’edizione 2019

Quest’anno l’iniziativa sbarca su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding. L’obiettivo è raccogliere 2.500 € e così supportare maggiormente le attività della scuola di italiano e quelle della ciclofficina, due pilastri dell’azione proposta al Campo Io Ci Sto. Diverse le fasce di donazione a seconda delle necessità, all’insegna della trasparenza per far comprendere al meglio come i fondi raccolti saranno utilizzati. Si potrà, ovviamente, sempre decidere di fare una donazione libera per coprire le spese dei materiali per la scuola e per la ciclofficina.

Cosa puoi fare tu

“Sostenendo il Campo Io Ci Sto”, evidenzia P. Jonas Donazzolo, uno dei referenti dell’iniziativa, “si contribuisce ad abbattere i pregiudizi, contrastare lo sfruttamento lavorativo e promuovere l’autonomia dei migranti. Aiuterai tanti ragazzi e ragazze come Khaled e Mohamed a raggiungere l’autonomia. Ogni azione che portiamo avanti come servizio di animazione giovanile ambisce, in sostanza, a far incontrare dei coetanei, svelando loro orizzonti un po’ più ampi, costruendo nuovi ponti e abbattendo vecchi muri”.

Annunci

Campo Io Ci Sto 2019

ORGANIZZATORI

Arcidiocesi​ di Manfredonia – Vieste – San Giovanni Rotondo e Missionari Scalabriniani (Via Scalabrini 3)

CHE COS’È

Campo di incontro, condivisione e servizio tra volontari, migranti e la comunità locale nella provincia di Foggia per abbattere i pregiudizi, contrastare lo sfruttamento e promuovere l’integrazione. (per maggiorenni)

OBIETTIVI

– Promuovere l’autonomia, l’integrazione e l’impegno dei migranti nel territorio italiano e contrastare le ingiustizie, le disuguaglianze, i pregiudizi e i luoghi comuni, la discriminazione e la riduzione a schiavitù lavorativa, sessuale, o di qualsiasi altro genere.

– Accompagnare i volontari a scoprire la naturale diversità dell’essere umano nella sua essenza, per imparare ad apprezzare e valorizzare l’altro verso una crescita comune. In più, favorire la sensibilizzazione e formazione dei volontari in ambito migratorio e incentivare il loro protagonismo per essere cittadini attivi.

– Affiancare la Chiesa locale e la società civile nel loro impegno di promuovere l’incontro e l’integrazione tra popolazione autoctona di Borgo Mezzanone e popolazione migrante.

DOVE

Le sedi del Campo Io Ci Sto 2019 saranno Borgo Mezzanone e Siponto.  Si dormirà su un materassino per cui vi invitiamo a portare sacco a pelo o lenzuola (una coperta) e cuscino. Di sera, spesso c’è vento con escursione termica, dunque portatevi una felpa o un impermeabile.

COME ARRIVARE

Treno e Bus: la stazione ferroviaria più vicina è Foggia. Lì troverete il treno o il bus che vi porterà a Siponto in 45 minuti. Se arrivate in bus, scendete alla fermata di fronte alla Polizia di Stato – Manfredonia. Se arrivate in treno scendete alla fermata Siponto. 
Dove arrivare: Casa Scalabrini 16 – Via Magister David,16. 71043 Manfredonia Loc. Siponto. (Foggia)

QUANDO

  • 1. settimana: 20 luglio – 27 luglio 2019
  • 2. settimana: 27 luglio – 03 agosto 2019
  • 3. settimana: 03 agosto – 10 agosto 2019
  • 4. settimana: 10 agosto – 17 agosto 2019
  • 5. settimana: 17 agosto – 24 agosto 2019

QUANTO 

Il viaggio è a carico del partecipante. Per il vitto, alloggio, assicurazione, maglietta, libretto e sacca si chiede un’offerta settimanale di €100 da consegnare al momento dell’arrivo.

PER I GRUPPI  

Si chiede ai gruppi clan, parrocchiali, ecc. di scriversi con un massimo di 5 partecipanti per ogni settimana. Questo non solo per motivi logistici, ma soprattutto perché il campo vissuto dai giovani possa essere più coinvolgente. L’esperienza ci ha fatto capire che giovani tendono a sentirsi “protetti” dal gruppo e difficilmente si aprono all’incontro con gli altri volontari; la sicurezza del gruppo li porta a non vivere pienamente con protagonismo il campo.

PERCORSO 

L’iscrizione al Campo Io Ci Sto 2019 comporta l’OBBLIGO di partecipare a due incontri formativi: uno pre-campo e un altro post-campo.

INCONTRO PRE-CAMPO 

  • Sabato 08 giugno – Ore 15.00-18.30 – Borgo Mezzanone
  • Sabato 22 giugno – Ore 15.00-18.30 – Bassano del Grappa (Via Scalabrini 3) 
  • Domenica 23 giugno – Ore 15.00-18.30 – Milano (ASCS) 

INCONTRO POST-CAMPO 

  • Sabato 28 settembre – Ore 15.00-18.30 – Bassano del Grappa (Via Scalabrini 3) 
  • Domenica 29 settembre – Ore 15.00-18.30 – Milano (ASCS) 
  • Domenica 06 ottobre – Ore 10.00-15.00 – Borgo Mezzanone

IMPORTANTE 

Se non sei sicuro di poter partecipare al Campo Io Ci Sto 2019, non iscriverti, ma contattaci via mail. Iscrivendoti e non presentandoti al campo, toglieresti il posto ad un altro volontario.

Iscrizioni CHIUSE

Il numero massimo di volontari è stato raggiunto.

Cine Migrante

Cine Migrante: 4 serate per parlare di migrazioni

Proiezione di film e dibattito


INGRESSO LIBERO


Scopri di più

Campo Io Ci Sto 2018

Campo-Io-Ci-Sto-fra-i-migranti

 

CHE COS’È

Campo di incontro, condivisione e servizio tra volontari, migranti e la comunità locale nella provincia di Foggia per abbattere i pregiudizi, contrastare lo sfruttamento e promuovere l’integrazione.

 

ORGANIZZATORI

Diocesi di Manfredonia – Vieste – San Giovanni Rotondo

Missionari Scalabriniani (Via Scalabrini 3 / ASCS Onlus)

 

OBIETTIVI
> Promuovere l’autonomia, l’integrazione e l’impegno dei migranti nel territorio italiano e contrastare le ingiustizie, le disuguaglianze, i pregiudizi e i luoghi comuni, la discriminazione e la riduzione a schiavitù lavorativa, sessuale, o di qualsiasi altro genere.

> Accompagnare i volontari a scoprire la naturale diversità dell’essere umano nella sua essenza, per imparare ad apprezzare e valorizzare l’altro verso una crescita comune. In più, favorire la sensibilizzazione e formazione dei volontari in ambito migratorio e incentivare il loro protagonismo per essere cittadini attivi.

> Affiancare la Chiesa locale e la società civile nel loro impegno di promuovere l’incontro e l’integrazione tra popolazione autoctona di Borgo Mezzanone e popolazione migrante.

 

ATTIVITÀ

> La vita di gruppo: il campo prevede il pieno coinvolgimento dei volontari nelle attività quotidiane. È un’occasione per conoscere giovani provenienti da diverse parti del Mondo che avranno l’opportunità di condividere spazi e momenti di crescita.

> La formazione: al mattino saranno approfondite tematiche relative all’immigrazione: intercultura; enti e associazioni del territorio; sfruttamento lavorativo e sessuale; procedure legale; etc. Per chi lo desidera, sarà possibile confrontarsi sul proprio cammino personale con educatori e guide spirituali.

> Il servizio: i volontari saranno impegnati nei seguenti servizi: insegnamento della lingua italiana; attività ludiche con bambini e ragazzi autoctoni, bulgari e africani; ciclofficina; iniziative varie secondo le capacità dei volontari.

 

DOVE

Le sedi del Campo Io Ci Sto 2018 saranno Borgo Mezzanone e Siponto. Saremo ospitati negli spazi resi disponibili dalla Casa della Carità. Si dormirà in un salone a Manfredonia, su un materassino adagiato a terra per cui vi invitiamo a portare sacco a pelo o lenzuola (una coperta) e cuscino. Di sera, spesso c’è vento con escursione termica, dunque portatevi una felpa o un impermeabile.

 

COME ARRIVARE

Treno e Bus: la stazione ferroviaria più vicina è Foggia. Lì troverete il treno o il bus che vi porterà a Siponto in 45 minuti. Se arrivate in bus, scendete alla fermata di fronte alla Polizia di Stato – Manfredonia. Se arrivate in treno scendete alla fermata Siponto.

Dove arrivare: Casa Scalabrini 16 – Via Magister David,16. 71043 Manfredonia Loc. Siponto. (Foggia)

 

QUANDO

Dal 21 luglio al 25 agosto 2018. Ogni turno inizia e termina di sabato: si arriva a Siponto il sabato attorno e non oltre le ore 19 e si riparte il sabato mattino successivo, prima di pranzo.

  1. settimana: 21 luglio – 28 luglio
  2. settimana: 28 luglio – 04 agosto
  3. settimana: 04 agosto – 11 agosto [CHIUSA]
  4. settimana: 11 agosto – 18 agosto
  5. settimana: 18 agosto – 25 agosto

 

QUANTO 

Il viaggio è a carico del partecipante. Per il vitto, alloggio, assicurazione, maglietta, libretto e sacca si chiede un’offerta settimanale di €100 da consegnare al momento dell’arrivo.

 

PER I GRUPPI  

Si chiede ai gruppi clan, parrocchiali, ecc. di scriversi con un massimo di 5 partecipanti per ogni settimana. Questo non solo per motivi logistici, ma soprattutto perché il campo vissuto dai giovani possa essere più coinvolgente. L’esperienza ci ha fatto capire che giovani tendono a sentirsi “protetti” dal gruppo e difficilmente si aprono all’incontro con gli altri volontari; la sicurezza del gruppo li porta a non vivere pienamente con protagonismo il campo.

 

PERCORSO 

L’iscrizione al Campo Io Ci Sto 2018 comporta l’obbligo di partecipare a due incontri formativi: uno pre-campo e un altro post-campo.

 

INCONTRO PRE-CAMPO 

Sabato 26 maggio – Ore 15.30-18.30 – Bassano del Grappa (Via Scalabrini 3)

Sabato 16 giugno – Ore 15.30-18.30 – Siponto (Casa Scalabrini 16)

Sabato 23 giugno – Ore 15.30-18.30 – Firenze (Luogo da confermare)

Domenica 08 luglio – Ore 15.30-18.30 – Milano (Sede ASCS Onlus)

 

INCONTRO POST-CAMPO 

Sabato 22 settembre – Ore 15.30-18.30 – Bassano del Grappa (Via Scalabrini 3)

Domenica 23 settembre – Ore 15.30-18.30 – Milano (Sede ASCS Onlus)

Sabato 29 settembre – Ore 15.30-18.30 – Siponto (Casa Scalabrini 16)

 

IMPORTANTE 

Se non sei sicuro di poter partecipare al Campo Io Ci Sto 2018, non iscriverti, ma contattaci via mail. Iscrivendoti e non presentandoti al campo, toglieresti il posto ad un altro volontario.

 

ISCRIZIONI

Speranza ai Confini

Speranza-ai-Confini-2017-A5

 

Speranza ai Confini

Racconti e riflessioni per abitare, con speranza, i confini

  • Sabato 23 Settembre: Borgo Mezzanone (volontari Campo Io Ci Sto)
  • Domenica 22 Ottobre: Sud Sudan (Giuseppe de Mola – Medici senza frontiere)
  • Venerdì 24 Novembre: Rotta Balcanica (Ennio Brilli – fotografo)

Ore 20.45 presso Caffè dei Libri (Vicolo Gamba, 5 – Bassano del Grappa)

+info: viascalabrini3@gmail.com