Ricordare Io Ci Sto

chiara-federico-4

Sono passati diversi giorni dal nostro ritorno a casa, eppure il ricordo di Io Ci Sto è ancora più vivo, ogni giorno si arricchisce della maturità della rielaborazione. Ricordare un’esperienza così significa proprio ricondurre al cuore a qualcosa di grande, quel grande pezzo di noi che abbiamo lasciato a Borgo Mezzanone, posto desolato ma in grado di scuotere ogni fibra del proprio essere, le più profonde corde della nostra umanità. Continua a leggere “Ricordare Io Ci Sto”

Annunci

La mia ricompensa

De Toni Alessandra _ Via Scalabrini 3  Mi chiamo Alessandra, 34 anni (ben portati) e tanta strada nelle scarpe.

Cercherò di raccontarvi chi sono, anche se per me non è facile mettere tutto nero su bianco. Colgo però quest’occasione per ritornare indietro con la memoria e ripensare un po’ al mio cammino…

Veneziana di nascita e padovana d’adozione, cresco nel tipico paesetto della provincia veneta, dove da un certo punto di vista si sta anche bene: zero pericoli, gli amici lì intorno, a scuola in bici, la mamma ti aspetta a casa. Un’adolescenza che passa abbastanza tranquilla, tra poche ma irremovibili certezze, e nonostante una grande tragedia: mio papà si ammala e se ne va. Per sempre. Io, però, ho una madre incredibile, e solo grazie a lei vado avanti, perché non è mai facile, ma a 15 anni è proprio difficile.

Gli anni del liceo, una scuola rinomata del centro città, l’importante diventa “apparire in un certo modo”: vestiti, scarpe, borse, uscite solo in “certi posti”, solo con “certe persone”. Non importa ciò che hai da dire, non conta se tua testa sia vuota o meno, conta che la tua borsa sia griffata, preferibilmente coordinata con le scarpe.

E nel 2000, insieme al Continua a leggere “La mia ricompensa”