Cercavano la felicità 2018

cercavano-la-felicita-2018-sito

 

AGESCI Marostica 1, AGESCI Bassano 1, Azione Cattolica Marostica, Via Scalabrini 3, ASCS Onlus, Associazione Culturale UJAMAA Marostica, Centro di aiuto ascolto – CARITAS Marostica, Presidio LIBERA Bassano-Marostica, Parrocchia di S. Antonio Abate, S. Maria Assunta, Valle S. Floriano, Pradipaldo, Vallonara, Vicariato di Marostica e Breganze, con il patrocinio del Comune di Marostica.

 

CERCAVANO LA FELICITÀ


Una veglia nel segno della solidarietà e della fratellanza per ricordare le vittime delle migrazioni in occasione della Giornata Nazionale del 3 Ottobre


Con la presente si vuole comunicare l’organizzazione sul territorio marosticense della Veglia di preghiera “Cercavano la Felicità”, giunta ormai al suo quarto anno di realizzazione. Questa occasione di incontro e preghiera si propone come momento di sensibilizzazione dell’opinione pubblica in accordo con quanto disposto dalla Legge dello Stato Italiano n.45 del 21/03/2016 che prevede la promozione, su tutto il territorio nazionale, di cerimonie, iniziative ed incontri nei confronti dei migranti, al rispetto della dignità umana e del valore della vita di ciascun individuo, all’integrazione e all’accoglienza, riconoscendo, il giorno 3 ottobre, quale Giornata nazionale.

 

In particolar modo, le Associazioni promotrici intendono conservare e rinnovare la memoria di quanti hanno perso la vita nel tentativo di emigrare verso il nostro Paese, per sfuggire alle guerre, alle persecuzioni e alla miseria. La ​Veglia vuole ricordare le persone vittime dell’immigrazione e, come comunità cristiana, rinforzare le motivazioni per tutelare sempre il valore della vita di ciascun individuo chiunque esso sia.

A questo proposito si propone quanto segue:

 

A) Venerdì 5 Ottobre 2018:

I) nel Comune di Marostica si svolgerà una Veglia di preghiera che prevede la partenza di n.2 gruppi di partecipanti rispettivamente dai quartieri San Benedetto (Angolo tra via Matteazzi/Via Cavallara) e dal parco giochi di via Levà (ritrovo ore 20.30) con un momento di riflessione presso i due luoghi.

II) successivamente i partecipanti procederanno a piedi lungo il marciapiede adiacente alla sede stradale fino a raggiungere la scalinata dei Carmini, attraverso l’ingresso da Porta Bassano e da Porta Stazione;

III) per concludere, presso la scalinata dei Carmini, avranno luogo delle testimonianze positive di accoglienza sul territorio; i parroci, infine, dispenseranno una benedizione ai presenti (conclusione prevista entro le ore 22:00)

 

B) Domenica 7 Ottobre 2018:

I) “Installazione artistica” Presso la Piazza degli Scacchi a partire dalle ore 9:00 alle 13:00 a partecipazione libera, dove saranno installate quattro piccole case simboliche all’interno delle quali i passanti potranno trovare delle sollecitazioni sul tema dell’accoglienza.

 

Si chiede la collaborazione per dare la massima diffusione delle iniziative suindicate, affiggendo ed inoltrando la locandina allegata.

Con l’auspicio di incontrarci a Marostica, l’occasione è gradita per inviare distinti saluti.

Marostica, 19/09/2018

Annunci

Non sposate le mie figlie!

  • Genere: Commedia
  • Regia: Philippe de Chauveron
  • Interpreti: Christian Clavier, Chantal Lauby, Ary Abittan, Medi Sadoun, Frédéric Chau, Noom Diawara, Frédérique Bel, Julia Piaton, Emilie Caen, Elodie Fontan
  • Origine: Francia (2014)
  • Durata: 97’

Claude e Marie Verneuil sono una tranquilla coppia borghese cattolica e conservatrice che ha allevato 4 figlie secondo i principi di tolleranza, integrazione e apertura che sono nei geni della cultura francese. Ma il destino li mette a dura prova – non una ma ben 4 volte! Il primo boccone amaro arriva infatti quando la loro primogenita decide di sposare un musulmano. Ma poi la seconda sceglie un ebreo e la terza un cinese. Ormai tutte le loro speranze di assistere ad un tradizionale matrimonio in chiesa vengono riposte sulla figlia minore che finalmente, grazie al cielo, ha incontrato un bravo cattolico…

Cross Borders

cross-borders-via-scalabrini-3

ASCS Onlus e Via Scalabrini 3 in collaborazione con SIMI, Pastorale Giovanile di Vicenza, Migrantes Vicenza, Ufficio di Pastorale Missionaria di Vicenza e Scalamusic presentano: Cross Borders – Formazione Interculturale per Educatori. 

Il percorso si svilupperà in 3 incontri:

  • Sabato 4 marzo | Ore 09 – 13 | Piazza San Paolo, 16 – Alte Ceccato di Montecchio Maggiore (VI)
  • Il fenomeno della mobilità umana: Il fenomeno della mobilità umana a livello globale con l’approfondimento della realtà giovanile in Italia. (materiale)
  • Sabato 18 marzo | Ore 09 – 13 | Piazza San Paolo, 16 – Alte Ceccato di Montecchio Maggiore (VI)
  • La sfida dell’interculturalità: Composizione multiculturale delle società italiane; processi di integrazione e resistenze.
  • Sabato 1 aprile | Ore 09 – 13 | Piazza San Paolo, 16 – Alte Ceccato di Montecchio Maggiore (VI)
  • Giovani, identità e alterità: La realtà dei giovani stranieri e autoctoni; le identità multiple e frammentate; la scoperta dell’alterità e la ricchezza della diversità.

Scarica la locandina A4 in PDF e JPG

Per altre info scrivete a viascalabrini3@gmail.com

Francesca Michielin & Via Scalabrini 3 in tour

francesca-michielin

«In tour con noi ci sarà anche Via Scalabrini 3, che si occupa di sensibilizzare alla ricchezza che c’è nella diversità🎈Ho scelto loro come compagni di viaggio perché concretamente, ogni giorno, lottano per azzerare i gradi di separazione, per abbattere quei muri che stanno non solo in Europa, ma anche dentro di noi»Francesca Michielin  

 

Noi di Via Scalabrini 3 accompagneremo Francesca Michielin nel suo Tour di20are LIVE con lo slogan “Più Ponti Meno Muri”. Continua a leggere “Francesca Michielin & Via Scalabrini 3 in tour”

CreAzione 2016/7

creazione-16_7

Via Scalabrini 3 in collaborazione con CSER (Centro Studi Emigrazione di Roma), ASCS Onlus (Agenzia Scalabriniana per la Cooperazione allo Sviluppo), Casa a ColoriIo Ci StoMigrantes VicenzaCaffè dei Libri presenta CreAzione*: Percorso di informazione e formazione al servizio con i migranti. Continua a leggere “CreAzione 2016/7”