FaceToFace – Loreto

facetoface

Via Scalabrini 3 insieme ad altri Missionari Scalabriniani ti invita a FaceToFace: l’Altro fra noi.

CHE COS’E’?

È un Ritiro per giovani 18-30 anni a Loreto presso Casa Scalabrini. Vorremmo condividere anche questo pezzo di strada con voi cercando di interrogare noi stessi, l’Altro e gli altri per capire il verso giusto e trovare un nuovo slancio per ripartire.

Oltre che ai momenti di riflessione, festa, scambio e preghiera, incontreremo la realtà dei migranti e dei rifugiati delle Marche come ad esempio Hotel House.

CI STAI?

Il Ritiro inizia il 5 gennaio per le 19:00 e si conclude con il pranzo del’8 gennaio 2017. Per le spese di vitto e alloggio chiediamo ad ogni partecipante una quota di 80 euro. Non vogliamo però, che ciò sia una barriera alla tua partecipazione. Se fai fatica e voi venire, contattaci!

Iscrizioni entro il 15 dicembre. 

p. Jonas, cs   +39 380 791 90 45   viascalabrini3@gmail.com

Cercavano la Felicità

cercavano felicità
Veglia di preghiera in memoria dei viaggi attraverso le frontiere 

Il prossimo 17 giugno 2016, a partire dalle ore 20.30, Marostica renderà omaggio ai migranti di tutto il mondo, che hanno perso la vita scappando da guerre, povertà e soprusi, con un’iniziativa simbolica che vede coinvolti l’AGESCI, le parrocchie, l’Azione Cattolica di Marostica e Bassano, Via Scalabrini 3, la Caritas e, in qualità di “ospite speciale”, è invitato don Mimmo Zambito, parroco della Parrocchia San Gerlando dell’Isola di Lampedusa. Continua a leggere “Cercavano la Felicità”

Cerco il Tuo volto 2015/6

cerco il tuo volto Via Scalabrini 3Via Scalabrini 3 propone dei momenti di silenzio, riflessione e preghiera a giovani dai 19 ai 25 anni. Ogni terza Domenica del mese (da Novembre a Maggio), alle ore 10 presso l’Istituto Scalabrini, in Via Scalabrini 3 – Bassano del Grappa.


INCONTRI

15 Novembre 2015

20 Dicembre 2015

17 Gennaio 2016

21 Febbraio 2016

20 Marzo 2016

17 Aprile 2016

22 Maggio 2016


Contattaci (clicca qui)


La città degli scacchi ricorda le vittime del mediterraneo

image


image


Una veglia di preghiera in memoria di tutti i migranti annegati nei viaggi verso l’Europa, per ribadire i valori universali della solidarietà e della fratellanza.


Il prossimo 26 giugno, a partire dalle ore 20.30, Marostica renderà omaggio ai morti del Mediterraneo con un’iniziativa solidale – “Cercavano la felicità. Veglia di preghiera in memoria delle vittime dei viaggi verso l’Europa.” – che vede coinvolti l’AGESCI, le parrocchie, l’Azione Cattolica di Marostica, Via Scalabrini 3 (Pastorale Giovanile Vocazionale Scalabriniana) e la Caritas. L’iniziativa nasce dalla necessità di confrontarsi con un tema di stretta e drammatica attualità quale quello dei migranti in fuga da Paesi devastati dalla guerra, dai soprusi, dalla povertà e dalla fame che ogni giorno soccombono attraversando il Mediterraneo sulle ‘carrette del mare’, nel disperato tentativo di raggiungere l’Europa, miraggio di pace e serenità. Uomini, donne, bambini, persone appartenenti a differenti etnie, culture e religioni, e delle quali nulla rimane se non un nome o, nella maggioranza dei casi, neppure quello.

“Davanti ad un dramma di così vasta portata Continua a leggere “La città degli scacchi ricorda le vittime del mediterraneo”